AL SOTTO – Quando i ragazzi …

Il progetto EDS – Ciarli Lacchiarella, dopo i primi mesi di avvio, ha dato inizio alle prime attività creative. “AL SOTTO”, Spray art al sottopassaggio di Lacchiarella. In questi giorni sono stati tracciati i primi lavori insieme agli educatori Emma e Resmo. I ragazzi, l’arte e il paesaggio campestre i protagonisti di questi pomeriggi.

15615_1428059797486132_7198707086979543610_n

 

 

 

1601350_1428059430819502_5603947708426107856_n522158_1428059297486182_534453118743237045_n

10670254_1429802470645198_650042015520390253_n10957745_1428059380819507_1577960336712201273_n

 

 

 

 

Ed Ecco il risultato del primo pomeriggio inteso …tra qualche giorno le pareti prenderanno vita. In seguito sarà possibile utilizzare lo spazio del “Sotto” per la realizzazione di graffiti, dipinti ecc…per maggiori informazioni contattaci pure con un messaggio privato sul profilo FB: Ciarli Lacchiarella

GIOCHI SOTTO L’ALBERO – Progetto Spazio Gioco Natalizio con Mutua Cesare Pozzo

Da un progetto di Welfare Aziendale nasce il progetto Giochi sotto l’albero, promosso da Mutua Cesare Pozzo, in collaborazione con Liberatempo soc. coop. La realizzazione del Progetto è stata di GIOSTRA Cooperativa Sociale.

Come è andata…

Volantino A4C’era una volta un appartamento al terzo piano, preparato e addobbato , riscaldato e imbellettato : spazio per ognuno e per tutto. Aprire le finestre, far entrare la luce del sole, affettare pandoro e panettone, basta così poco per accogliere… Lavorare con una decina di bambini ci ha permesso di instaurare immediatamente un clima amichevole e informale, ed eccoci durante l’addobbo dell’albero di natale , parliamo altArnHKwRm9ThSgRMxL2xh4EnLLp8QER2PRo12oJ9Z_67Vgià di noi, chi siamo, cosa ci piace..cosa no..scriviamo i buoni propsiti, le nostre idee , i desideri per questo nuovo anno che viene. Tra nastri e stelle , matite d’oro e d’argento, addobbiamo anche la porta d’ingresso, prima così triste e marrone… Mangiare insieme ? certo ! quale occasione migliore per discutere di gusti e sapori ? decidiamo così di colorare coi colori della natura, affettiamo barbabietole e prepariamo tinture con uova e spezie e verdure…proviamo ad usarli : funzionano ! colorano ! dipingiamo un quadro bio e lo appendiamo ! si ! e ancor meglio : lo incorniciamo anche ! A colorare si sa ci si sporca …altAiDin0tOCSoonMfCRzRYKR1SJPXp7g8Wel02LZxTdg59serve un camice per dipingerci in tutta libertà ! Ecco un altra ottima idea 🙂 basta una t-shirt., stencil, colori per tessuto e pennelli ed eccoci stiamo lavorando in un grande atelier di moda.. abbinamiamo colori e disegni, stendiamo bene il tessuto, impariamamo i trucchi dei sarti…e la pazienza per aspettare che altAvmPTDUHzvnBcvjpqYZkLooTsP5I9LVEs8ZfBo14ObMSsi asciughino, e l’ingegno per correggere l’errore.. che si sa , sul tessuto non si può cancellare.. mentre aspettiamo..una partita a Uno ? ascoltiamo un po’ di musica e cantiamo due canzoni natalizie ? balliamo per sciogliere i muscoli ? una partitona a Monopoli, perchè no ?!o una  sfida a Shangai,…. ci rilassiamo, comodi sul divano e ascoltiamo qualche bella storia, c’è sempre qualcuno che ha voglia di leggere e di ascoltare , poi spesso torna fame, ora di merenda, mentre si degusta se ne può altAkPXDPCmP1f-5tfGxSBJ7DWS4faR3hwVjjYtPP7K3sa2riparlare, … c’è tempo ,   e ascolto   e buonumore    e risate i giorni passono veloci ….con un  bicchiere di carta , calze di nylon , e un pugno di semi, facciamo nascere il Folletto dai verdi capelli…fantasia a nastro 🙂 incollare, tagliare,altAhDpy7-7WnHCAw6W8iUVzstd4Z5eYg6UR2-yaeXVJY8P pensare, canticchiare, provare, reciclare, scegliere, inventare… …..non possiamo andarcene senza prepararci al 2015: urge ,serve un calendario, il nostro, per salutarci, ricordarsi e augurarci Tempo per Tutto. Il nostro sacchetto rosso è pronto, ci portiamo a casa ben più di tutto ciò che siam riusciti ad infilarci dentro !

Un saluto a tutti e un grazie per questa importante esperienza dalle educatrici Emanuela Bellezza

Micaela Buratti e da Alice Nicoli. A presto da … GIOSTRA Cooperativa Sociale.

CAMPI ESTIVI nel PARCO NAZIONALE VALGRANDE

 

NEWS ESTATE!!!

UNA PROPOSTA NUOVA PER UNA VACANZA EMOZIONANTE E INDIMENTICABILE!

CAMPI ESTIVI NEL PARCO NAZIONALE VAL GRANDE

Iniziativa Patrocinata dal Parco Nazionale Val Grande

Cosa vuol dire wilderness?

Con la parola wilderness si definisce un’area naturale selvaggia.

E wilderness è il Parco nazionale Val Grande: una vasta area protetta, quasi del tutto disabitata, dove la natura ha ripreso il sopravvento, invadendo spazi e confini degli antichi insediamenti umani. La piccola “capitale” del Parco è Cicogna, piccolo paese di montagna dove finisce l’unica strada di collegamento con la “civiltà”, e base dei nostri campi estivi.

In questo territorio l’uomo, presente sin dall’età preistorica, aveva saputo “addomesticare” la montagna e ingegnarsi per sopravvivere in condizioni difficilissime. Tracce del lavoro e della vita di un tempo sono ancora riconoscibili nelle baite, nelle mulattiere, nei muretti a secco… Della storia più recente rimangono lapidi e croci, a testimonianza della resistenza partigiana.

Che tipo di vacanza?

Una vacanza nel Parco Nazionale Val Grande è di per sè un’esperienza coinvolgente e di crescita. Le straordinarie qualità naturalistiche e culturali del territorio non lasciano indifferente nessun visitatore. Una vacanza in questi luoghi porta adulti e ragazzi a misurarsi rispettosamente con la natura, con le piccole fatiche che impone, ma anche con le sorprese che riserva: fauna e flora selvaggia, paesaggi a tratti grandiosi, albe rosa, specchi d’acqua cristallina e il piacere che nasce dal trascorrere una serata in compagnia sotto le stelle.

Le vacanze estive in Val Grande, organizzate dalla cooperativa sociale La Giostra, sono pensate per sviluppare autonomia dei ragazzi e spirito di gruppo, capacità di orientamento nei boschi e per sentieri, per un approccio diretto con la natura (anche attraverso l’osservazione e l’ascolto di silenzi e suoni inconsueti). La vacanza estiva in Val Grande offre occasioni e stimoli per comprendere il concetto di tutela e conservazione ambientale che ha ispirato l’istituzione del Parco nazionale.

Periodo: Sono previsti turni da tre o cinque giorni, nelle prime due settimane di luglio.

1° Turno: 30/06—4/07/2014

2° Turno: 07—11/07/2014

Ad accompagnare i ragazzi saranno educatori specializzati con diversi anni di esperienza nella gestione di servizi per minori.

Attività principali

Passeggiate ed escursioni guidate per conoscere il territorio si alternano a momenti ricreativi e di vita in comune che prevedono – occasionalmente – la preparazione dei pasti con prodotti locali.

Sono previste le seguenti attività:

– Visita didattica ad un’azienda agricola di montagna, che ha scelto di allevare il bestiame e produrre formaggi e salumi, rispettando i ritmi biologici naturali degli animali.

-Escursione in località Pogallo, con una guida ufficiale del Parco, lungo un sentiero-natura di forte interesse naturalistico, antropologico e storico. L’escursione (3-4 ore di cammino in tutto) offre un paesaggio mozzafiato (con pozze d’acqua azzurro/verdi), tracce di un’antica teleferica e del lavoro di un tempo dell’uomo, nonché testimonianze della resistenza partigiana.

-Visita guidata alla Centro Visita del Parco e – nella giornata del rientro – alla Casa Museo della Resistenza di Fondotoce, spazio multimediale sulla resistenza nel territorio.

– Nel turno di 5 giorni le due giornate aggiuntive prolungano il soggiorno a Cicogna tra brevi passeggiate, pic-nic e momenti di relax all’aria aperta

Località: Cicogna (frazione di Cossogno), 800 mt. sul livello del mare. Il viaggio di trasferimento è in treno (nel tratto Milano-Verbania, e viceversa) e con pulmini (nel tratto Verbania-Cicogna, e viceversa). Base logistica della vacanza è l’ostello del Parco di Cicogna, con posto letto in camerata e spazio cucina comune.

Le iscrizioni sono aperte fino al 10 Giugno 2014

per maggiori informazioni telefonate al 334/36.02.518

o mandare una e mail a lorenzosacchi@giostracsarl.it

Cartolina_VAL GRANDE _ II Versione_retro

 

 

IL MERAVIGLIOSO MONDO DI FILO

GIOSTRA Cooperativa Sociale

C/o Cesanolab - Via Trento 12/a - Cesano Boscone (Mi) C/o Cesanolab – Via Trento 12/a – Cesano Boscone (Mi)

SECONDO APPUNTAMENTO!!!

IL MERAVIGLIOSO MONDO DI FILO

Uno spazio di Gioco e di Filosofia

Per le bambine e i bambini della scuola Primaria

Giochi e laboratori di creatività per stimolare i nostri pensieri, la nostra mente e affrontare in modo divertente i temi più curiosi, meravigliosi e importanti che incontriamo mentre cresciamo e giochiamo.

Costruiremo il totem dell’amicizia, ascolteremo le storie di uno strano personaggio di nome Filo, che ci condurrà in un viaggio tra il passato e la fantasia … e magari faremo anche un saltino nel futuro; e poi scopriremo un sacco di cose strane e dovremo risolvere alcuni enigmi e poi… giocheremo, chiacchiereremo e… giocheremo. Cosa si può far di meglio il sabato mattina?

Le attività si rivolgono alle bambine e ai bambini tra i 6 e i 10 anni e saranno gestite da un educatore laureato…

View original post 40 altre parole

IL MERAVIGLIOSO MONDO DI FILO

C/o Cesanolab - Via Trento 12/a - Cesano Boscone (Mi)

C/o Cesanolab – Via Trento 12/a – Cesano Boscone (Mi)

SECONDO APPUNTAMENTO!!!

IL MERAVIGLIOSO MONDO DI FILO

Uno spazio di Gioco e di Filosofia

Per le bambine e i bambini della scuola Primaria

Giochi e laboratori di creatività per stimolare i nostri pensieri, la nostra mente e affrontare in modo divertente i temi più curiosi, meravigliosi e importanti che incontriamo mentre cresciamo e giochiamo.

Costruiremo il totem dell’amicizia, ascolteremo le storie di uno strano personaggio di nome Filo, che ci condurrà in un viaggio tra il passato e la fantasia … e magari faremo anche un saltino nel futuro; e poi scopriremo un sacco di cose strane e dovremo risolvere alcuni enigmi e poi… giocheremo, chiacchiereremo e… giocheremo. Cosa si può far di meglio il sabato mattina?

Le attività si rivolgono alle bambine e ai bambini tra i 6 e i 10 anni e saranno gestite da un educatore laureato in filosofia.

Vi aspettiamo nelle date: 1 – 15 Febbraio e 1 Marzo dalle 9.30 alle 12.00

I genitori potranno venire a riprendere i figli a partire dalle 11.30.

Iscrizione: 6 € a incontro + 2 € per la merenda